Per offrirti un servizio sempre migliore questo sito utilizza i cookie.
OK
Maggiori informazioni

lista news
Home » News

Il problema del LATTOSIO e la SOLUZIONE che aspettavi.

13/02/2013

Latte e derivati non sono gli unici alimenti contenenti lattosio
Latte e derivati non sono gli unici alimenti contenenti lattosio
L’intolleranza al lattosio è causata da una mancanza (temporanea o definitiva) di Lattasi, l’enzima che scinde il lattosio in zuccheri semplici che poi sono assorbiti dal tratto gastrointestinale.
Non tutte le persone che hanno una carenza di Lattasi sviluppano sintomi evidenti, ma coloro che li manifestano vengono definiti intolleranti al lattosio.
 
Se la Lattasi non riesce a svolgere il proprio lavoro a pieno regime non tutto il lattosio che arriva nell’intestino può essere scisso. Il lattosio non digerito si accumula nell’intestino dove viene fermentato dai batteri della flora intestinale, generando, tra le altre cose, gas (idrogeno), e causando i sintomi tipici dell’intolleranza, ovvero flatulenza, crampi intestinali e diarrea.
L’intolleranza al lattosio può esplicarsi con gradi diversi in persone diverse; è importante che ciascuno, attraverso visite mediche e l’attenzione alle risposte del proprio corpo, possa determinare l’entità della propria intolleranza, in modo da regolarsi nell’eventuale assunzione di lattosio.
 
Di base chi è intollerante al lattosio farà bene a non bere latte e a non assumere latticini.
Tuttavia esistono degli alimenti che, pur non essendo imparentati con il latte in senso stretto, per svariate ragioni hanno un contenuto di lattosio non irrilevante.
Viceversa, alcuni derivati del latte possono essere ben tollerati anche da chi soffre di intolleranza al lattosio.
Lo sapevate, per esempio, che anche chi è intollerante al lattosio può assumere senza problemi gorgonzola, parmigiano, provolone? E che invece è importante stare attenti al prosciutto cotto (o meglio, alla sua etichetta)?
 

 

Prima regola per gli intolleranti al lattosio è leggere le etichette dei vari alimenti

 
Nei cibi che assumiamo, a seconda delle tappe e degli ingredienti di produzione, il lattosio può essere presente.
La sua presenza è certa, per esempio, in cibi “insospettabili” come prosciutto, salsicce, insaccati, funghi, preparati per cibi come il purè in bustina, cibi precotti, biscotti e merendine, e anche, in piccole quantità, in frutta e verdura come broccoli o pere.
Ahimè, non finisce qui. Il lattosio può essere presente anche nel dado, nei prodotti omeopatici in compresse, e come eccipiente nei farmaci.
La lista degli alimenti da verificare è lunga e l’intolleranza al lattosio può diventare veramente frustrante. Spesso, una piccola disattenzione può generare indesiderabili conseguenze.
Al tempo stesso, esistono alimenti che, pur essendo derivati del latte, contengono bassissime o nulle quantità di lattosio. Sono per esempio i formaggi stagionati (nei quali i batteri hanno già fermentato il lattosio presente), o gli yogurt.
Altre piccole accortezze, come l’assunzione di lattosio accompagnato da molti altri alimenti che non lo contengono, possono aiutare a limitare i sintomi da intolleranza.
Purtroppo, guarire dall’intolleranza al lattosio non è possibile.
Si può però ovviare al problema, senza che sia necessario dover dire addio per sempre a latte e prodotti che lo contengono.
 

Lactosì è la soluzione che aspettavi


Lactosì è un integratore alimentare ad elevato contenuto di Lattasi, messo a punto da Naturando, che ha incontrato grande apprezzamento da chi l’ha provato.
Le ragioni della sua efficacia risiedono nel fatto che 1 capsula di Lactosì fornisce 14.000 unità FCC (Food Chemical Codex) di Lattasi . Una quantità che permette di sopperire all’insufficienza di questo enzima, semplificando l’assimilazione del lattosio ed evitando lo sviluppo degli spiacevoli sintomi tipici dell’intolleranza al lattosio.
Finora non siamo riusciti ad individuare un integratore alimentare dal così elevato contenuto di Lattasi.
L’assunzione di Lactosì mezz’ora prima del pasto eviterà i tipici disturbi gastrointestinali.
 

Una sinergia completa


Lactosì, oltre all’elevata presenza di Lattasi, contiene anche Argilla bianca e Finocchio.
L’Argilla bianca permette di creare nell’intestino un ambiente ostile alle eccedenze di batteri. Non è tutto: la capacità assorbente dell’Argilla è utile per assorbire eventuali sostanze tossiche che si trovino nel nostro apparato digerente, come anche i gas prodotti dalla fermentazione del lattosio (contrasta quindi flatulenza e gonfiori).
L’estratto di Finocchio è da sempre utilizzato come ausiliare del mantenimento di un buon ambiente intestinale: aiuta la digestione, contrasta eventuali spasmi gastrici e intestinali, ed ostacola la formazione di colonie batteriche indesiderate nell’intestino.
 
In definitiva, adesso, quando non puoi verificare il contenuto degli alimenti, o vuoi concederti uno strappo come una pizza, un cappuccio o un buonissimo gelato, un rimedio c’è.

Si chiama Lactosì.







Queste informazioni offerte dal sito internet Naturando hanno carattere puramente divulgativo e non sostituiscono in alcun modo il consiglio del medico. I curatori di queste informazioni non si assumono alcuna responsabilità per eventuali conseguenze derivanti da un uso diverso da quello puramente divulgativo. Leggere le avvertenze prima di assumere il prodotto.




lista news

I nostri prodotti - Una scelta di benessere

Ginseng originale coreano

Aloe Vera

Energia e tono psico-fisico


Difesa - Protezione

Circolazione e Metabolismo

Digestione


Intestino

Vie urinarie

Articolazioni - Ossa - Muscoli


Tranquillità - Riposo

Drenaggio - Depurazione

Vitamine e Minerali


Occhi

Donna

Controllo del peso


Seno

Igiene personale

Cosmesi funzionale


Capelli

Tea Tree Oil

Naturoli


Maximum

Siti partner

INFORMATIVA SULLA RISERVATEZZA chiudi

PRIVACY, COOKIES E NEWSLETTER

Informativa Privacy ai sensi dell’art. 13, D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dati personali”.

 

La informiamo che Naturando S.r.l. garantisce, nell’ambito delle previsioni normative, che il trattamento dei dati personali si svolge nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale, al diritto e alla protezione dei dati personali.

 

I dati personali forniti o raccolti tramite le operazioni che vorrà effettuare sui siti web www.naturando.it e www.iovivoleggero.it verranno trattati da Naturando S.r.l. nel pieno rispetto del Dlgs 196/2003 e l'utente è titolare dei diritti sanciti all'art.13 del Dlgs 196/2003. Questi diritti sono esercitabili in qualsiasi momento. Qualora lei voglia avvalersi di tali diritti potrà scrivere al seguente recapito:

Naturando Srl
 - Via del Pascolo, 26
 - 24046 - Osio Sotto (Bergamo)


Tel: 035/203256 - 
Fax: 035/692328






 

TRATTAMENTO DEI DATI E LORO FINALITÀ

Tutte le informazioni personali da lei forniteci sono il risultato di una sua libera scelta. Le informazioni che ci fornirà attraverso l’invio di una e-mail e/o attraverso la compilazione del form di registrazione per l’invio di newsletter, come pure per accedere alla consulenza personalizzata (www.iovivoleggero.it), vengono utilizzate solo per rispondere alle sue domande o per soddisfare le sue richieste.

Il trattamento dei dati personali degli utenti avviene mediante strumenti idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza, con e senza l'ausilio di mezzi automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi.

Naturando Srl non si ritiene responsabile di casi di forza maggiore o comunque non dipendenti dalla sua volontà. Naturando Srl non effettua trattamento di dati sensibili. Invitiamo pertanto gli utenti a non inserire nel formulario di raccolta dati che possano rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni o organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale. I dati da Lei forniti potranno essere trattati per la comunicazione di informazioni commerciali relative a nuove offerte di prodotti e/o servizi di Naturando Srl.

Non rientra tra le nostre attività quella di vendere i dati acquisiti a soggetti terzi.

 

La maggior parte dei dati personali che raccogliamo sono da Lei forniti quando cerca un prodotto, o comunica via e-mail o compilando i form. I dati che ci fornisce possono comprendere nome, indirizzo, numero di telefono, indirizzo e-mail, sesso, età e, su base volontaria, alcune indicazioni atte alla migliore consulenza nutrizionale (www.iovivoleggero.it). Il mancato conferimento di alcuni dati personali al momento della compilazione dei form potrebbe comportare l’impossibilità di offrire alcune tipologie di servizio.

COOKIE

Con l’obiettivo di migliorare e personalizzare il servizio offerto, ci avvarremo, con il suo consenso, dell’utilizzo di cookie. I cookie sono identificatori alfanumerici che vengono trasferiti sul disco rigido del suo computer tramite il suo browser web al fine di consentire ai nostri sistemi di riconoscere il suo browser e di fornirle alcuni servizi. I cookie si installano quando comincia la sessione di navigazione sul sito.
 Nel nostro sito utilizziamo i seguenti cookies:

Cookie utilizzati da Google Analytics per identificare visitatori unici.

Cookie utilizzati da Google Analytics per individuare una sessione e tracciare la provenienza di un visitatore.

Cookie utilizzati da Google di verifica dell’efficacia di una campagna.

Cookie utilizzati da Google Analytics per memorizzare le attività dell’utente sulle pagine visitate.

Nei cookies che utilizziamo non vengono salvati dati personali. Pertanto i cookies non sono attribuibili a una determinata persona e quindi non riconducibili a lei. In nessun momento sarà possibile ricondurre i suoi dati personali e neanche verrà tentato di farlo.

Il menu Aiuto della barra degli strumenti della maggior parte dei browser le indicherà come impedire che il browser accetti nuovi cookie, come fare in modo che il browser l’avverta quando riceve un nuovo cookie e come poter disabilitare del tutto i cookie. Il rifiuto o la cancellazione dei cookie potrebbe determinare una diminuzione della rapidità e della qualità del funzionamento dei servizi del sito o addirittura impedirne del tutto il funzionamento.

Per ulteriori informazioni e supporto è possibile anche visitare la pagina di aiuto specifica del web browser che si sta utilizzando:

   Internet Explorer

   Firefox

   Safari

   Chrome

 

I cookie di terze parti non vengono controllati direttamente dal Titolare del Trattamento, pertanto, per revocare il consenso è necessario fare riferimento ai siti internet delle terze parti oppure fare riferimento al sito www.youronlinechoices.com/it/ per ottenere informazioni su come poter eliminare o gestire i cookie in base al browser utilizzato e per gestire le preferenze sui cookie di profilazione di terze parti.

 

DIRITTO DI ACCESSO AI DATI PERSONALI E ALTRI DIRITTI

Potrà esercitare tutti i diritti di accesso riconosciuti dalle disposizioni applicabili in materia di protezione dei dati personali, quali, a titolo esemplificativo, il diritto di accesso ai dati, il diritto di aggiornare, cancellare, rettificare, integrare, bloccare i dati ovvero trasformarli in forma anonima nonché il diritto di opporti all’invio di informazioni commerciali e, comunque, per motivi legittimi al trattamento dei tuoi dati rivolgendoti direttamente, senza formalità, ai titolari del trattamento:

Naturando Srl - Via del Pascolo, 26
 - 24046 - Osio Sotto (Bergamo)


 

 

AGGIORNAMENTI

Con l’aggiornamento delle diverse attività anche l’Informativa Privacy sarà soggetta a modifiche. Le suggeriamo di controllare spesso il nostro Sito per verificare eventuali cambiamenti. Nel caso in cui dovessero rendersi necessarie modifiche sostanziali, provvederemo a informarla in modo che possa esprimere o meno il suo consenso alle modifiche.


chiudi