Arriviamo a fine giornata stanchi, non vediamo l’ora di sdraiarci nel letto, rilassarci e fare un bel sonno ristoratore, ma quando ci corichiamo il sonno sembra svanire e la notte può diventare un incubo ad occhi semiaperti. Vediamo alcuni buoni consigli quotidiani e rimedi naturali che possono aiutarci a dormire bene.

Dormire: un problema non solo notturno

L’insonnia, il disturbo del sonno più frequente, ha da sempre colpito una parte di popolazione, ma nel periodo del lock-down e della ripartenza questa problematica sta colpendo sempre più persone.

Non avere un buon sonno, che sia tranquillo e ristoratore, può avere ripercussioni anche sulla giornata: stanchezza, mancanza di concentrazione, ma anche disturbi dell’umore, ansia e irritabilità. Tutti questi fattori, possono portare a un sonno disturbato anche nella notte successiva, attivando un circolo vizioso a cui è necessario porre fine.

Vediamo 5 consigli per cambiare le abitudini sbagliate e rimedi naturali per riuscire a dormire bene.

5 consigli per dormire bene

Alcune abitudini possono compromettere il normale ritmo sonno-veglia e influire negativamente sul sonno. Ecco alcune accortezze da mettere in pratica per favorire un sonno ristoratore:

  1. Coricarsi e svegliarsi sempre alla stessa ora, possibilmente anche nel week-end
  2. Evitare i dispositivi elettronici (anche la TV) per almeno un’ora prima di andare a letto
  3. Limitare il consumo di nicotina, caffeina e alcool
  4. L’attività fisica aiuta a migliorare il sonno, ma non deve essere svolta nelle 3-4 ore precedenti l’addormentamento
  5. Esporsi alla luce solare durante la giornata, aiuta l’organismo a rispettare il fisiologico ritmo luce-buio

La Melatonina è la soluzione per tutti?

Parlando a qualcuno del vostro problema di insonnia o semplicemente leggendo in internet, vi sarete sicuramente imbattuti nella Melatonina. Questa sostanza, prodotta fisiologicamente dal nostro organismo per indurre il sonno, può essere un valido alleato in alcune situazioni (ad esempio per il jet-lag), ma può non rivelarsi altrettanto efficace per altre problematiche.

È fondamentale capire il problema alla base del disturbo del sonno, per intraprendere un percorso mirato.

Dormire bene: i rimedi naturali più giusti per ogni disturbo del sonno

Proviamo a fare chiarezza identificando 3 problematiche tipiche legate alla carenza di sonno e alla difficoltà ad addormentarsi.

  1. Tutti i pensieri della giornata (e del mondo): sembra un controsenso, ma quando ci mettiamo a letto per rilassarci, il nostro cervello inizia a rielaborare gli eventi della giornata. Così facendo se abbiamo avuto una giornata particolarmente stressante, piena di pensieri e fonte di ansia, potremmo ritrovarci sdraiati nel letto con il cervello che va a mille. Questo potrà avere ripercussioni anche sulla qualità del sonno, che sarà disturbato per tutta la notte e per nulla ristoratore. In queste situazioni possono essere frequenti anche i risvegli notturni. Una buona soluzione per tornare a dormire serenamente, consiste nell’intervenire con prodotti mirati, che lavorino sul rilassamento mentale e sulla gestione dell’ansia e dello stress.
  2. A letto con gli occhi sbarrati: possono esserci delle sere, o dei periodi, in cui il nostro corpo non ne vuole proprio sapere di lasciarsi andare nelle braccia di Morfeo. La difficoltà principale consiste proprio nell’addormentarsi. Questo anche senza che ci siano particolari pensieri o preoccupazioni. In questo caso la soluzione giusta è da ricercarsi in prodotti a base di sostanze, meglio se naturali, che favoriscano il sonno.
  3. Una routine ormai consolidata: se la difficoltà ad addormentarsi dura da parecchio tempo e ormai il nostro organismo è abituato a “fare le ore piccole”, è necessario aiutarlo a ripristinare una corretta routine. In questi casi è utile un integratore a base di Melatonina, da assumere mezz’ora prima di coricarsi. Soluzioni di questo tipo risultano particolarmente indicate anche per chi deve affrontare un cambio di fuso orario.

Il mix perfetto

Per le situazioni più complesse e delicate, può essere necessario utilizzare una combinazione di rimedi per ridonare il benessere (e il riposo) al vostro corpo e alla vostra mente. Il vostro farmacista o erborista di fiducia saprà sicuramente consigliarvi il giusto mix per la vostra situazione.

 

A cura della Dr.ssa Silvia Oberti